Un allenamento condiviso per le scuole di tennis tavolo liguri

Un incontro dedicato all’apprendimento della tecnica di base.

Varazze. Si è svolto giovedì a Varazze un allenamento dedicato alle scuole di tennistavolo della Liguria.

L’attività, che ha visto la partecipazione del presidente del Comitato FITeT Liguria Stefano Rebecchi e del vicepresidente vicario federale Carlo Borella, ha avuto inizio alle 16,30 ed è durata circa due ore e mezza, durante le quali i tecnici delle scuole assieme al tecnico federale Levon Zakaryan hanno puntato all’apprendimento della tecnica di base, concentrandosi sulle differenti distanze e sui differenti tempi di gioco che si possano incontrare.

Gli atleti hanno risposto in modo molto positivo, prestando grande attenzione in ogni fase della sessione. È stato importante constatare come ci si debba focalizzare sulla mobilità dei ragazzi, portandoli sempre a muoversi per ricercare la pallina nello spazio e facendoli lavorare su colpi molto semplici come lo scambio.

La giornata è stata suddivisa in una prima parte di attivazione muscolare fuori dal tavolo della durata di 30 minuti, una seconda prettamente tecnica di un’ora e mezza, e una terza di defaticamento, nella quale i giovani si sono cimentati in qualche gioco divertente, che allo stesso tempo ha dato degli spunti di riflessione ai tecnici presenti.

Hanno partecipato all’attività l’ASD TT Genova con le atlete Claudia Bertolini e Camilla Conti e il TT Don Bosco Varazze ASD con i pongisti Alessandro Tiberti, Virginia Costa, Elia Pedroni e Alessandro Fossati e l’allenatore Fabrizio Lattaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *